Non disturbare il cane mentre mangia. Il rispetto passa anche per la ciotola.

Il momento del pasto per i cani, è un momento molto importante. Un cane che mangia può, e ne ha il diritto, di difendere il suo cibo. Un cane che ha instaurato con l’uomo un rapporto di fiducia e di rispetto reciproco, difficilmente ha reazioni di difesa del cibo. E’ compito dell’umano insegnare al proprio cane, che non ha nessuna intenzione di competere con lui per la risorsa cibo, e quindi il cane può mangiare tranquillo senza essere disturbato. Il cattivo consiglio di togliere la ciotola mentre il cane sta mangiando, è un ottimo sistema per creare un cane aggressivo.

Immaginate di tornare a casa dopo una giornata faticosa e di avere fame. Finalmente vi sedete a tavola e avete davanti a voi il vostro cibo preferito, iniziate a mangiare e pensate che è veramente buono. Improvvisamente vostro marito/vostra moglie vi toglie il piatto da sotto il naso e ve lo porta via…Come reagireste? Credo che parecchia gente reagirebbe male! Presto si arriverebbe ad una richiesta di chiarimenti fino magari ad alzare la voce ed arrabbiarsi. I cani in questi casi possono ringhiare, e se non vengono capiti possono arrivare a mordere. E’ un comportamento normale che noi abbiamo causato.

Ricordo un cane maschio Labrador, il proprietario era un addestratore vecchio stampo che impostava per se e per gli altri la legge della “dominanza”. Questo cane arrivato all’età adulta ha iniziato a ringhiare quando il proprietario toccava e toglieva la ciotola mentre stava mangiando. Così il proprietario/addestratore ha intensificato l’azione di mettere e togliere il cibo, e chiedendo al cane anche esercizi di ubbidienza per riavere la ciotola. Il cane ha smesso di ringhiare, l’ha morso. L’uomo voleva sopprimerlo in quanto per lui non era possibile che un Labrador (il cane della carta igienica) arrivasse a tanto.

Per fortuna si è trovato una sistemazione adeguata per il cane. Il cane non è più stato disturbato nel pasto, e non ha più morso. Il proprietario, nella sua arroganza, non ha imparato la lezione e continua a fare ed insegnare la pratica di togliere la ciotola al cane mentre mangia. No comment. Imparate a rispettare il momento dei pasti del vostro cane, come è giusto che i cani rispettino il vostro cibo.

Se volete evitare che il cane “elemosini” cibo ad ogni pasto, vi consiglio di fare due cose molto semplici:

1. togliete attenzione al vostro cane quando chiede cibo

2.non dare NULLA dal tavolo.

Siate coerenti con quello che fate. se oggi date un pezzo di cibo dal tavolo domani il vostro cane se lo aspetta, e glielo avete insegnato voi!

Scritto da Sonia Sembenotti e pubblicato sul Corriere del Trentino / Alto Adige